Il primo Festival di Teatro sull’acqua con la direzione artistica di Dacia Maraini dal 6 al 9 settembre 2012

Arona, Angera, Ascona: Festival delle Due Rocche

  Cultura e società  

Il Festival delle Due Rocche nasce con l’intento di unire idealmente attraverso l’arte e la cultura le due rocche gemelle, quelle di Arona e Angera, separate dalle acque del lago.

Il mese di settembre si aprirà con la II Edizione del Festival delle Due Rocche, che si vuole proporre come il primo Festival di Letteratura e Teatro sull’acqua. Primo vero esperimento in Italia, il Festival vuole fare dell’acqua un elemento di unione offrendo al pubblico un’esperienza unica: andare a teatro sull’acqua. Spettacoli ambientati sull’acqua e spostamenti da una rocca all’altra sul Lago per raggiungere tutti i luoghi che ospiteranno perfomance e spettacoli teatrali.

La direzione artistica è affidata alla scrittrice e drammaturga Dacia Maraini che con delicatezza e grande forza sostiene il Festival come espressione vitale di cultura. “Noi crediamo che la cultura sia necessaria al benessere di un paese, perché la cultura insegna a pensare e a capire, insegna ad unire le diversità nel rispetto della più distante identità. E crediamo che un festival internazionale di teatro e parola, che diventi scuola per i bambini e per adulti consapevoli, sia un luogo di incontri, di conoscenza, di approfondimento, di creazione, un luogo in cui imparare ad entrare nel futuro col piede leggero e sicuro”.

E con passo leggero e sicuro il Festival prenderà avvio con la partecipazione di autori di fama nazionale e internazionale come Simonetta Agnello Hornby, Paola Mastrocola, Giancarlo De Cataldo, Emanuele Trevi, Corrado Augias … insieme per proclamare il valore della grande arte del teatro e della parola.

Parole e letture incontri e tavole rotonde tutte intorno all’acqua. Per la prima volta sarà il lago il vero palcoscenico sul quale si alterneranno spettacoli di teatro e musica. L’acqua intesa da sempre come elemento che divide, per la prima volta unirà, anzi ri-unirà le persone intorno a sé per dare vita a momenti di grandi e intense emozioni.

Primo risultato tangibile del Festival è quello di unire tre generazioni attorno a un’idea o forse a un bisogno comune: ragazzi e ragazze di età scolare attraverso il volontariato e il protagonismo giovanile, professionisti nel campo della cultura e dell’imprenditorialità e cittadini che amano e sanno riconoscere i segni distintivi di questi luoghi perché ne hanno vissuto a pieno e in prima persona la storia.

II Festival delle due Rocche è promosso dalle Associazioni Festival delle due Rocche e Amici della Rocca in collaborazione con il Teatro San Materno di Ascona, e il patrocinio di Regione Piemonte, Distretto dei Laghi, Provincia di Novara, Città di Arona, Città di Angera.

Info: www.festivalduerocche.it.

 Versione stampabile




Torna