Pronto il nuovo calendario di eventi pensati per divertire tutta la famiglia.

Divertimento assicurato al Castello di Grumello

  Turismo d’autore  

Speciali giornate pensate apposta per stupire (e divertire) i bambini. Anche questanno i piccoli ospiti del maniero valcalepino possono così provare l’emozione di mettere letteralmente le mani in pasta ed entrare da protagonista in cucina, oppure incontrare alcuni dei personaggi che da sempre stimolano la loro fantasia, come  Robin Hood, giocando con gli esperti attori della “Compagnia San Giorgio e il Drago”.“Bimbi chef”Le cucine del Castello di Grumello aprono le porte ai piccoli ospiti (6-12 anni) che, per un giorno, diventano primi attori indossando il grembiule e mettendo il cappello in testa. Coadiuvati da esperti animatori-cuochi, imparano ad imbandire una tavola perfetta in vista prima del Carnevale, poi della Pasqua, e a preparare uno speciale menu, con tutti i piatti fatti in casa come una volta. Divisi in gruppetti i bambini prima si rimboccano le maniche e lavorano con le mani, scoprendo come si dà vita a speciali formine di polenta farcita, alla torta salata del re (al suo interno verrà nascosto un anello: a chi lo troverà durante il pranzo verrà dato un piccolo regalo), come si preparano gustosi primi fatti come un tempo, quando la pasta e gli gnocchi venivano preparati direttamente in cucina con il mattarello e non acquistati al supermercato. Quindi tutti collaborano nel decorare la tavola apparecchiata nella sala da pranzo, dando vita a speciali segnaposto, con mascherine di carnevale o speciali ovetti, a seconda della giornata. I “bimbi chef” partecipano in prima persona alla preparazione di tutto il pranzo (stiano tranquilli i genitori: ogni cosa si svolge nella massima sicurezza in quanto i piccoli non utilizzano assolutamente coltelli e fornelli accesi, perché vengono sempre aiutati in questo dagli animatori).Dopo tanta fatica, i bambini hanno la soddisfazione finale di servire in tavola il “loro” menu a genitori, amici, fratelli e a quanti vorranno avere come ospiti per trascorrere insieme questa bellissima festa. Nel pomeriggio è prevista una grande tombolata in compagnia. “BIMBI CHEF”, domenica 10 febbraio e domenica 17 marzo ore 10/17.30, prenotazione e prepagamento obbligatori al 348.30.36.243, ingresso: bambini e adulti 25 euro (corso, pranzo e degustazione vini compresi).

“LA LEGGENDA DI ROBIN HOOD”I piccoli ospiti (da 5 anni in su) possono vivere in prima persona l’avventura dell’arciere più famoso del mondo. Incontrando tutti i personaggi che hanno reso celebre la storia del “Ladro Buono”: da Little John alla Sceriffo di Nottingham, dal Principe Giovanni allo stesso Robin Hood fino ad arrivare a Fra Tac e al grande Re Riccardo. Il Castello di Grumello si trasforma così magicamente, per una giornata, in una piccola Nottingham. Riuscirà il popolo a salvare la città dalle tasse dell’avido sceriffo e dalle tirannie di Giovanni? Per dare una risposta alla domanda, tutti i bambini vengono vestiti da personaggi di Nottingham e partecipano all’avventura, scoprendo quali segreti e misteri si nascondono fra gli alberi della Foresta di Sherwood.“LA LEGGENDA DI ROBIN HOOD”, domenica 14 aprile ore 15-18, prenotazione obbligatoria al 348.30.36.243, ingresso: bambini con biglietto prepagato 15 euro (ticket saldato direttamente alle casse nel giorno dell’evento 18 euro), adulti 10 euro (degustazione vini compresa).Per info: Castello di Grumello, cell. 348.30.36.243, e-mail: info@castellodigrumello.it, sito Internet: www.castellodigrumello.it 

 

 Versione stampabile




Torna