A Roma è andato in scena il 5 e il 6 ottobre al Teatro Italia, mentre ad Assago arriverà il 25 e il 26 ottobre al Teatro della Luna

Anche in Italia il musical America

  Cultura e società  

AMERICA, il docu-musical sullemigrazione italiana di inizio Novecento, è frutto della collaborazione tra il compositore Guido Cataldo ed il performer Simone Sibillano (Il Grande Campione di G. P. Griffi con M. Ranieri, Aladin di F. Angelini, I Promessi Sposi di T. Russo, Jesus Christ Superstar di F. Angelini, Il Fantasma dellOpera di A. De la Roche, Biancaneve il Musical, solo per citarne alcuni!), al suo esordio nel ruolo di regista.

In scena, tra gli altri, Valeria Monetti (Sette Spose per Sette Fratelli regia S. Marconi, Datemi tre Caravelle con A. Preziosi, Robin Hood con M. Frattini, LUltima Strega, sempre prodotto dalla Giulia Eventi), Chiara Materassi (Wojtyla Generation di R. Avallone, Mamma Mia e La Febbre del Sabato Sera prodotti in Italia dalla Stage Entertainment) oltre allo stesso Sibillano.

La trama dellopera, ispirata a vicende e testimonianze di quanti vissero il flusso migratorio del secolo passato, è incentrata sul viaggio di un gruppo di emigranti italiani che, provenendo da diverse città dellItalia Meridionale, nel 1910 si imbarcarono alla volta di unAmerica tanto lontana quanto ideale, in cerca di lavoro e di futuro. Seguendo il ritmo scandito del viaggio, lo spettacolo si scompone in tre parti perfettamente integrate tra loro accompagnando così il pubblico in un percorso emotivo crescente ed emozionante. Linizio dellopera è ambientato nei paesi del Sud Italia, mostrando frammenti di vita quotidiana del tempo, ponendo in luce le difficoltà sociali e il tormentato rapporto di amore-odio tra una terra madre ormai sterile e ingenerosa e i sui figli, futuri emigranti. In una simile realtà fatta di povertà, frustrazione e pregiudizio, continuano tuttavia a sopravvivere sogni di speranza, segni di una indomita volontà a non soccombere e cercare nuovi inizi. Le storie dei diversi personaggi, ciascuno con un proprio passato e un personale bisogno di futuro, si intrecciano come la trama di un unico tessuto: spinto dalle proprie ragioni giunge ognuno al porto,  per abbandonare la sua terra, la sua casa.

Lo spettacolo è realizzato da Giulia  Eventi, una società nata nel 2012, a San Benedetto del Tronto dall’idea di Jessica Spolitu e Angela Quarta con l’intento di far conoscere a un pubblico variegato, la realtà e la cultura del mondo teatrale e tutti i suoi aspetti, avvicinandolo anche come protagonista. Giulia Eventi è nata organizzando e portando in città spettacoli importanti come: Peter Pan, Biancaneve, My Fair Lady, Sindrome da Musical e per ultimo Acqua Cheta, con la soddisfazione di aver fatto avvicinare un numerosissimo pubblico a tutti gli spettacoli e facendo scoprire il mondo del teatro. A febbraio un altro risultato: Giulia Eventi diventa sponsor dello spettacolo “Sindrome da Musical”. Nel marzo 2013 organizza uno Stage internazionale di musical e danza, con insegnanti di altissimo livello nelle loro categorie: Arianna, Matteo Mazzoli, Roberto Giuffrida, Cristian Ruiz, Manuel Frattini, Elisabetta Terabust, Antonella Gheno, Gabriele Emili, Natalie Holtom. Viene riscosso un buon successo di partecipazione con allievi provenienti da tutta Italia. Il 2013 rappresenta un anno importante per Giulia Eventi, perché in occasione “dell’anno della cultura italiana in America” si decide di intraprendere con rinnovato vigore la strada della produzione. Insieme alla collaborazione di valore indiscusso di artisti come Simone Sibillano, Valeria Monetti e del Maestro Guido Cataldo, viene rielaborato un progetto:” America il Musical”, con debutto nazionale il 1 maggio presso il teatro delle Energie di Grottammare. Trattasi di un impegno notevole e culturale ove si racconta un pezzo importante della storia italiana: l’emigrazione nei primi anni del 900 degli italiani verso l’America. 

Info: Teatro della Luna - Via G. Di Vittorio 6, 20090, Assago - www.americailmusical.com.

 Versione stampabile




Torna