Dal 7 aL 13 aprile torna l’appuntamento con la natura che parte da Milano per raggiungere tutta l’Italia: tutti invitati (esortati!) a dimostrare concretamente l’amore per il verde

Verde libera tutti = fare verde insieme

  Cultura e società  

Un giusto equilibrio tra cemento e aree verdi nei contesti urbani non è un’utopia, come dimostra il virtuoso esempio di molti paesi europei, l’importante è compiere gesti in questo senso impiegando tutti gli spazi disponibili, soprattutto quelli inutilizzati e che troppo spesso vengono abbandonati al degrado.

Sottolineare la scarsità di azioni al riguardo è legittimo ma compierne di persona sarebbe un passo in avanti verso un ambiente più ospitale, sano, gratificante da guardare e da vivere.

Per queste ragioni Promogiardinaggio, l’associazione nata nel 2008 e da sempre impegnata in progetti divulgativi della cura del verde, oltre che coinvolgenti anche per i più giovani, per il secondo anno consecutivo lancia la sua iniziativa VERDE LIBERA TUTTI.

Una settimana – dal 7 al 13 aprile – durante la quale tutti possono aderire a quella che può essere definita una “chiamata alle zappe”, per compiere un concreto gesto verde, piccolo e simbolico o davvero significativo, a favore della natura. Dal piantare fiori sul balcone di casa al prendersi cura dell’aiuola incolta tutto aiuterà a migliorare il nostro habitat.

VERDE LIBERA TUTTI si identifica attraverso un cuore verde; il cuore che batte per la natura, il cuore come fulcro dei centri abitati intorno al quale vivere al meglio, il cuore di un impegno collettivo per l’ambiente.

L’iniziativa è esortazione ma anche condivisione, per questo è stato pensato un evento pubblico in un luogo di grande affluenza nel “cuore” di Milano, città dalla quale partirà verso tutta l’Italia grazie al supporto del web. Infatti sarà proprio grazie alla rete che sarà possibile rendere l’iniziativa virale, un contagio positivo per colpire quanti più amanti del verde sia possibile.

Il 7 aprile 2014, a Milano, in Piazza Cadorna, alla Stazione Ferrovie Nord “Trenord” sarà allestito un corner, aperto a tutti i passanti, che si trasformerà in set fotografico per farsi immortalare in un contesto inconsuetamente verde. Le foto scattate saranno postate sulla pagina Facebook dedicata all’evento e i protagonisti delle tre immagini che riceveranno il maggior numero di like saranno nominati “Ambasciatori del Verde”.

Durante tutta la settimana, dal 7 al 13 aprile 2014, sul sito www.verdeliberatutti.org sarà possibile compilare il form di iscrizione e postare la propria “azione verde” (descrizione e foto). In seguito la giuria di VERDE LIBERA TUTTI individuerà le tre iniziative più significative e attribuirà l’attestato di “Ambasciatori del Verde” ai loro promotori.

Infine il periodico NATU’, prodotto da Promogiardinaggio, pubblicherà le foto degli “Ambasciatori del Verde” proclamati da Facebook e dal sito oltre che le azioni verdi che hanno suscitato il maggiore interesse.

Non rinunciamo al nostro obiettivo di sensibilizzare il pubblico all’importanza della natura e del vivere in un ambiente eco sostenibile - spiega Luca Pelliciari, presidente di Promogiardinaggio - per questo torniamo anche quest’anno con un evento che porta le persone dalla riflessione all’azione.

Se si vuole davvero consegnare alle future generazioni un ambiente vivibile, nel senso più ampio del termine, si deve cominciare con un primo gesto a favore della natura.

Info: www.promogiardinaggio.org.

 Versione stampabile




Torna