L’opera musicale più attesa degli ultimi anni in tour in tutta Italia

David Zard presenta ROMEO E GIULIETTA. Ama e cambia il mondo

  Cultura e società  

A marzo partirà la tournee italiana di ROMEO E GIULIETTA. AMA E CAMBIA IL MONDO, lo spettacolare musical prodotto da David Zard con Davide Merlini e Giulia Luzi, attualmente in scena al Gran Teatro Linear Ciak di Milano e dove è stato prorogato fino al 2 marzo per la grande richiesta da parte del pubblico.

Dall’11 al 16 marzo lo spettacolo tornerà a grande richiesta al Gran Teatro di Roma dove ha già ottenuto un record di presenze con oltre 160.000 spettatori in 80 repliche da ottobre a 6 gennaio scorso.

Sarà poi la volta di Napoli dove Romeo e Giulietta sarà in scena dal 9 al 13 aprile al Pala Partenope; il tour prosegue a maggio: dal 7 tappa a Torino al Pala Olimpico e poi, dal 14 maggio, a Firenze al Nelson Mandela Forum.

Inoltre grande ritorno a Verona per Romeo e Giulietta dove ha debuttato lo scorso ottobre con oltre 20.000 persone presenti. Il musical sarà in scena per due serate evento  il 23 e 24 maggio all’Arena di Verona.

Una tournee imperdibile per vivere l’emozione della storia d’amore più famosa di tutta di tutti i tempi. 45 artisti sul palco, oltre 30 tra ballerini e acrobati - che indossano oltre 300 costumi disegnati da Frédéric Olivier – danno vita alla storia d’amore più famosa del mondo. A dare volto e voce alla celeberrima coppia di innamorati troviamo, nel ruolo di Romeo, il giovane cantante rivelazione di X-Factor 2012 Davide Merlini e, nei panni di Giulietta, l’attrice e cantante Giulia Luzi, famosa al grande pubblico per le serie tv I Cesaroni e Un medico in famiglia. Completa il cast principale Vittorio Matteucci (Conte Capuleti), Luca Giacomelli Ferrarini (Mercuzio), Riccardo Maccaferri (Benvolio), Gianluca Merolli (Tebaldo), Leonardo Di Minno (Principe), Barbara Cola (Lady Capuleti), Roberta Faccani (Lady Montecchi), Silvia Querci (Nutrice), Giò Tortorelli (Frate Lorenzo).

Una equipe artistica e tecnica di rilievo internazionale per la nuova produzione di Zard che - dopo aver portato in Italia, oltre ai più grandi artisti del mondo, spettacoli di grande successo come Notre Dame de Paris di Riccardo Cocciante, Saltimbanco e Alegrìa di Cirque du Soleil e aver prodotto Tosca Amore Disperato di Lucio Dalla e Dracula della PFM – torna ad investire nel nostro paese per scrivere una nuova pagina del teatro musicale in Italia.

La regia è affidata al giovane e talentuoso Giuliano Peparini, considerato uno dei registi e coreografi più innovativi della sua generazione che recentemente ha firmato la regia di “1789 – Les amants de la Bastille”, spettacolo che sta riscuotendo un enorme successo in Francia. Tra le sue numerose collaborazioni ricordiamo quella decennale con Franco Dragone, il creatore di ben 6 spettacoli di Cirque du Soleil. L’adattamento dei testi in italiano è, invece, a cura di Vincenzo Incenzo, noto compositore che ha scritto, tra gli altri, per Lucio Dalla, Renato Zero, Antonello Venditti,  PFM, Ornella Vanoni, Sergio Endrigo, Franco Califano e Patty Pravo.

Uno straordinario progetto, un’opera musicale moderna nata dal genio di Gérard Presgurvic, attualmente in scena in 20 paesi, che ha ottenuto un  grande successo in tutto il mondo e in particolare in Francia dove ha debuttato nel 2001 al Palais des Congrès di Parigi conquistando quasi 2 milioni di spettatori e battendo ogni record con più di 6 milioni di CD e DVD venduti. Successo straordinario anche all’estero con oltre 9 milioni di spettatori nel mondo e 7 milioni di CD e DVD venduti.

Info, prenotazione biglietti: www.romeoegiulietta.it - www.facebook.com/romeoegiuliettaopera  - http://twitter.com/romeogiulietta_ - www.youtube.com/user/romeogiuliettaitalia.

 Versione stampabile




Torna