Firmata la convenzione triennale con il Comune di Milano

Orticola: ventesima edizione

  Cultura e società  

Domenica 11 maggio si è chiusa la diciannovesima edizione di Orticola, confermandosi, anche quest’anno, una delle mostra italiane al massimo dei livelli internazionali per la qualità e la varietà delle piante esposte, e per la competenza tecnica dei suoi espositori, che in totale sono stati 129, di cui 96 vivaisti eccellenti.

Il pubblico ha risposto anche quest’anno con positivo entusiasmo, permettendo di “bucare la soglia dei 30.000”, attestandosi su un numero di 31.000 passaggi, con un aumento del 10% anche per la vendita dei biglietti on-line.

In chiusura del nostro lavoro per l’espansione di Orticola - ha commentato Gianluca Brivio Sforza, Presidente di Orticola di Lombardia - è una grande soddisfazione vedere i nostri risultati e, soprattutto, poter annunciare che la ventesima edizione della mostra-mercato sarà il primo grande appuntamento dopo l’apertura di Expo 2015.

Nei giorni precedenti alla mostra, Orticola e il Comune di Milano, da anni insieme per lo sviluppo delle aree verdi cittadine, hanno firmato una convenzione triennale che prevede l’investimento degli utili derivanti dalla storica manifestazione ai giardini pubblici Montanelli a favore di progetti per aree verdi pubbliche.

E adesso - ha proseguito Brivio Sforza - l’associazione s’impegnerà insieme al Comune di Milano per i progetti “verdi” per la città.

L’edizione 2014 ha presentato diverse novità come “Il Giardino delle Rose Italiane”, un grande spazio allestito intorno alla fontana e dedicato solo a rose italiane e ai loro ibridatori per riscoprire, valorizzare e divulgare questo patrimonio di cultura e di bellezza ancora “troppo poco” conosciuto.

L’iniziativa, realizzata grazie a Vogue-Eyewear, Collezione Flora, marchio di proprietà di Luxottica Group, ha riscosso grande successo, anche grazie all’inserto “Gli appunti di Orticola”, dedicato alla storia delle rose italiane, inserito, per la prima volta, al centro del catalogo da staccare e conservare!

E poi Il giardino dei vivaisti, 16 giardini grandi e piccoli nati dalla collaborazione tra giovani paesaggisti e vivaisti specializzati che, con le piante di loro produzione, mostrano come realizzare un piccolo giardino

Hanno riscosso grande successo anche gli ingressi “verdi”, allestimenti “verdi” e floreali ai tre ingressi della mostra-mercato affidati alle mani di vivaisti esperti e di paesaggisti creativi, per dare al pubblico la sensazione di entrare nel Fantastico Giardino di Orticola.

Senza dimenticare il “Fuori Orticola” coinciso con il tradizionale scambio reciproco che da sempre lega Orticola di Lombardia ai musei milanesi, che ha visto la collaborazione con il Museo di Storia Naturale, in Corso Venezia, con l’organizzazione di visite guidate alla scoperta dei tesori nascosti nei depositi della sezione Botanica del Museo e una conferenza dedicata alle rose e con la Biblioteca Nazionale Braidense, in via Brera, con la mostra “1921 - 1984. Il giardinaggio scritto”, un’esposizione di libri e riviste dedicate alle piante e al giardinaggio, in sessant'anni di storia italiana.

Piante particolari e rare, collezioni importanti e uniche, allestimenti eleganti e prestigiosi: anche quest’anno sono state assegnate a 9 espositori da parte della Giuria di qualità, le “famose” coccarde di Orticola:

Premio per la miglior collezione botanica: 1° Vivaio di Conifere esotiche - 2° Central Park

Premio per la pianta più significativa per rarità o bellezza della forma: 1° Giani Vivai - Schisandra rubrifolia - 2° Sallemi Massimo - Aloysia polystachya

Premio per la miglior esposizione per l’allestimento e la cura dei dettagli: Erbaio della Gorra

Premio speciale per i piccoli vivaisti: 1° Vita Verde - 2° Giardino Vivaio Ciancavaré - 3° Giardino Vivace

Premio speciale della Giuria: Antongiovanni Andrea - Rhododendron Vireya

Menzione per la miglior collezione botanica: PHYTOTREND - Restionaceae, ZANELLI MAURO - Orchidee da giardino.

Menzione per la pianta più significativa: PELLIZZARO DINO - Alyogyne achillea

Premio IO DONNA 2014: Susanna Magistretti per il suo impegno nel far conoscere e coltivare le piante nell’ambito di progetti legati ad attività rivolte ai detenuti del carcere di Bollate

Il pubblico di Orticola 2014, già grande conoscitore e appassionato di fiori e piante, si è dimostrato soddisfatto delle novità proposte, e, allo stesso tempo, più attento ai contenuti e alle offerte culturali presentate, sia dall'associazione Orticola di Lombardia sia dagli espositori e partner, come i 60 momenti di incontri dedicati ad adulti e a bambini, ripetuti nel corso dei tre giorni, permettendo a circa 1.000 persone di partecipare, liberamente e gratuitamente.

I partners che ci hanno accompagnato questo appuntamento annuale: Ceresio Sim (partner dal 2011, riconfermato per questo triennio 2014-2016), che, anche quest’anno, dona alla Città di Milano 15 panchine in legno, dapprima inaugurate dai visitatori durante la mostra mercato per poi essere collocate nei viali dei giardini pubblici milanesi; AssoBirra, che ha proposto degustazioni guidate agli appassionati di giardinaggio, per insegnare a riconoscere tutti gli elementi naturali della birra e imparare a servirla al meglio; Luxottica Group, che, con il proprio marchio Vogue-Eyewear “Collezione Flora”, ha adottato Il Giardino delle Rose Italiane ed inaugurato la collana “Gli Appunti di Orticola” con un primo quaderno dedicato appunto alle Rose Italiane all’interno del catalogo di Orticola; Eberhard & Co., che prosegue, per il secondo anno, con il prezioso sostegno al blog IO e ORTICOLA e con Bouquet O’Clock, 4 laboratori e dimostrazioni di composizioni floreali dedicati al pubblico organizzati nelle Aree Corsi in collaborazione con IO Donna; Mediterranea, presente anche quest’anno a Orticola con Terrazze di Liguria, un progetto volto alla valorizzazione del territorio e al recupero dell’antica sapienza artigiana, con prodotti realizzati con l'olio d'oliva extra vergine coltivato ed estratto in loco, da piccoli produttori locali.

Grazie alla sintonia con www.yoox.com è nato Boutique ORTICOLA, una piccola selezione di pezzi di abbigliamento perfetti per le attività di giardinaggio per la prima volta acquistabili solo online, che sono andati esauriti nel giro di poche ore!!

Info: www.orticola.org - http://on.fb.me/orticoladilombardia - blog.iodonna.it/io-e-orticola.

 Versione stampabile




Torna