Lo spazio è stato fondato da Giorgio Psacharopulo, ex CEO di Magnum Photography, e Walter Ricciotti, AD di Quadrivio

Milano: inaugurato lo spazio LUMAS

  Cultura e società  

Ha da poco aperto a Milano, in via Turati 3, il primo spazio LUMAS, già presente nel mondo in 29 città tra cui Berlino, Londra, Parigi, New York, Mosca e Dubai.

Grazie a un nuovo concetto di allestimento, i visitatori dello spazio in via Turati 3 avranno la sensazione di essere a casa di un collezionista dʼarte più che in una semplice galleria. Le differenti ambientazioni create allʼinterno di LUMAS infatti rendono più chiara lʼidea di come queste opere potrebbero apparire negli spazi domestici.

Attraverso più di 200 metri quadrati, il portfolio di LUMAS, che consiste in fotografie e dipinti contemporanei, è presentato in mostre che si susseguono in un calendario a rotazione come fossero una vera e propria collezione privata.

Questo primo spazio della nuova LUMAS Italia, è unʼavventura intrapresa da Giorgio Psacharopulo, Walter Ricciotti e Raffaella Lavagnino, tre profili diversi, accomunati da una passione per lʼarte, che hanno percepito fin da subito un forte potenziale per il mercato italiano.

Giorgio Psacharopulo - socio fondatore di LUMAS Italia ed ex CEO di Magnum Photos International - evidenzia: “Da diversi anni, dagli USA, alla Francia, alla Germania, la fotografia si sta rivelando come media estetico e quindi da collezionismo; riteniamo che sia arrivato il momento di introdurre questo concetto in Italia, un paese con la più grande tradizione artistica, oltre il pubblico riservato dei connaisseur, presentando delle opere nuove con un forte impatto estetico e visivo, in edizioni limitate, ma disponibili a prezzi ragionevoli”.

Questi concetti sono sostenuti anche da Walter Ricciotti - socio fondatore di LUMAS Italia e CEO del fondo Quadrivio -: "Vogliamo coniugare la diffusione dell'arte con un business sostenibile; pertanto ritenendo che il concept di LUMAS sarà di grande successo nel nostro paese, abbiamo in programma di aprire nei prossimi anni almeno una galleria in ciascuna delle principali città italiane.”

Il programma di attività di LUMAS prevede anche talks con artisti e fotografi che forniranno un quadro più completo dellʼampia scena artistica proposta che comprende, fra gli artisti rappresentati, nomi come Christo, Man Ray, Yue Minjun, celebre artista cinese conosciuto per le facce sorridenti e artisti e fotografi come Araki, Miles Aldridge e Matteo Thun.

In 34 gallerie in giro per il mondo LUMAS offre edizioni da museo a prezzi accessibili. Più di 1400 opere realizzate da 160 artisti quotati e giovani promesse offrono un'ampia panoramica delle scene di arte e di design contemporaneo.

Le opere sono disponibili in originali in edizione limitata - di solito con tirature di 75-150 esemplari tutti numerati e firmati dall'artista. Queste tirature consentono prezzi tra 120 e 800 euro, quindi per un vasto pubblico di appassionati d'arte, nuovi collezionisti ed amanti del bello.

LUMAS - Via Turati 3, Milano - aperto dal Lunedì al Sabato dalle 11 alle 19.

 Versione stampabile




Torna