Piero Massimo Macchini in Marche Comedy record: 12 ore consecutive di spettacolo per le Marche

Marche Comedy Record

  Cultura e società  

Una preparazione drammaturgica, fisica e mentale lunga 4 mesi e raccolta fondi, diretta e online con campagna di crowdfunding, devoluta per borse di studio da assegnare a uno o più giovani laureati provenienti dalle zone più colpite dal terremoto.

L'evento gratuito è previsto per il 28 maggio 2017, dalle ore 11:00 alle ore 23:00 in Piazza del Popolo a Fermo (in caso di maltempo al Teatro dell’Aquila, via Mazzini 4 - Fermo). E' prevista l'area campeggio e ristoro.

Una maratona di 12 ore consecutive di spettacolo e improvvisazione in cui l’attore Piero Massimo Macchini presenta tutti i suoi spettacoli e i suoi numerosi e divertenti personaggi per parlare delle Marche, della sua resilienza nei confronti del terremoto e per dare un aiuto concreto con una raccolta fondi, diretta e online, a favore di giovani studenti delle zone più colpite dal sisma.

Macchini è il principale protagonista del progetto Marche Tube che da gennaio segue con i suoi canali web anche la preparazione drammaturgica, fisica e mentale dell’attore .

La bellissima piazza del Popolo di Fermo si coprirà di verde e diventerà una sorta di camping dove poter alloggiare in tenda e cibarsi in aree ristoro. Partecipano alla promozione dell’evento alcuni personaggi famosi tra i quali Max Giusti, amico di Macchini e regista di uno dei suoi spettacoli.

Il 28 maggio 2017 nella bellissima cornice di Piazza del Popolo a Fermo, l’attore Piero Massimo Macchini tenterà una grandissima impresa con il “Marche Comedy Record”, 12 ore ininterrotte di spettacolo con raccolta fondi, diretta e online, devoluta per borse di studio da assegnare a uno o più giovani laureati provenienti dalla zona del cratere sismico del centro Italia.

Il crowdfunding è stato lanciato sulla piattaforma eppela.com con link diretto a questa pagina: www.eppela.com/it/projects/13478-marche-comedy-record-macchini-in-scena-per-12-ore

Una maratona di teatro, cabaret e arte di strada in cui l’attore marchigiano presenterà tutte le sue produzioni insieme al fidato amico e collega Michele Gallucci, e in cui non mancheranno esilaranti improvvisazioni nei panni dei suoi numerosi personaggi resi noti anche dal progetto Marche Tube, che con i seguitissimi canali youtube e facebook sta seguendo l’impresa e ne sta dando informazioni con report sulla lunga e impegnativa preparazione drammaturgica, atletica e mentale iniziata alla fine di gennaio.

Un’iniziativa che non rientra nel guinness mondiale dei primati ma che sarà sicuramente un record per la regione Marche e che nasce proprio con l’obiettivo di far parlare di questa Regione martoriata dai recenti eventi sismici, promuovendo il teatro, la positività, la risata e la resilienza come stili di vita.

Ma l’evento vuole essere anche un invito rivolto alle istituzioni affinché agiscano in tempo record per la ricostruzione, realizzando i lavori e le opere promesse nel più breve tempo possibile.

COME È POSSIBILE SEGUIRE IL RECORD? DI PERSONA E SUI SOCIAL NETWORKS CON IL PROGETTO MARCHE TUBE - Per vivere questa esperienza in diretta, la bellissima piazza del Popolo di Fermo si coprirà di verde e diventerà una sorta di camping dove poter alloggiare in tenda e cibarsi in arre ristoro appositamente allestite.

L’impresa è anche social è la si può già seguire grazie al progetto Marche Tube che dal mese di febbraio posta sui suoi canali facebook e youtube video pillole promozionali di countdown, demenziali interviste stile reality e parti degli spettacoli che verranno messi in scena per un totale di almeno 130 filmati.

 Versione stampabile




Torna