Continua l’espansione in Italia ed all’estero

Copernico Martesana: un concept originale dove fare business

  Cultura e società  

Copernico, la piattaforma di spazi e servizi dedicati allo smart working, continua ad espandersi: ha inaugurato, infatti, Copernico Martesana, nel cuore dell’emergente polo innovativo del capoluogo lombardo ed ha annunciato tre nuove aperture entro la fine dell’anno: Copernico Barberini a Roma; e poi ancora a Milano l’apertura ufficiale di Copernico Isola forS32 (Fintech District) e Milano Castello.

Uno sviluppo che a soli 3 anni dal lancio ha portato Copernico a raggiungere una comunità di 4.000 member, un fatturato di 14 milioni di euro a fine 2017 e 55.000 mq under management. Un progetto ambizioso, che continua a crescere anche attraverso l’internazionalizzazione: alla storica sede di Bruxelles si è infatti affiancata anche la sede di Odessa, recentemente inaugurata.

Quattro nuove aperture che si inseriscono nel progetto di espansione del network annunciato nel 2015 dopo il successo delle strutture di Copernico Centrale - il punto di riferimento milanese per il sistema dell’innovazione - e Blend Tower, entrambi nel capoluogo lombardo, Copernico Garibaldi, aperto a Torino l’estate scorsa, Science14 a Brussels e ClubHouse Brera, un membership club che ha sede a Milano all’interno dell’ex Teatro delle Erbe.

Copernico sta crescendo. Abbiamo lanciato questo progetto solo 3 anni fa da Milano ma siamo cresciuti e aperto sedi anche a Roma, Torino, Odessa e presto arriveranno anche quelle di Brescia, Bologna, Cagliari Firenze, Napoli, Trieste, Varese. - ha dichiarato Pietro Martani, Amministratore delegato di Copernico Holding S.p.A. - Grazie al nostro modo innovativo di concepire il mondo del lavoro e alla nostra capacità di rendere fisiche le necessità di condividere gli spazi, le risorse e soprattutto le esperienze all’interno di un sistema dinamico dove si sviluppano nuove relazioni e idee, la nostra community è cresciuta fino a 4.000 member. Per soddisfare una richiesta crescente di questa tipologia di offerta entro il 2018 duplicheremo i nostri spazi passando dagli attuali 55.000 mq a 100.000 mq di under management, raggiungeremo una community di oltre 30.000 che ci permetterà di crescere a doppia cifra con un target di fatturato per il 2018 a 20 milioni di euro.

Copernico ha infatti l’obiettivo di continuare a sviluppare in Italia e in Europa una rete di spazi e una community virtuale e fisica, rispondendo ai cambiamenti di scenario socio-economico in atto attraverso un nuovo concetto di luogo di lavoro, che si basa su tre aspetti: il design innovativo degli spazi, lo sviluppo di contenuti che favoriscono la crescita e il network relazionale tra member e spazi interconnessi tra loro. Ciascun edificio è dotato di una propria identità, e risponde alle esigenze fisiche, sociali ed economiche del contesto in cui è inserito ed è declinato secondo tre differenti tipi di format: il Main Hub (Martesana e Isola), il Mini-Hub (Castello) e la ClubHouse (Roma e Odessa).

Copernico Martesana - Copernico Martesana, collocato nello snodo di connessione fra le zone di Sesto San Giovanni, Nolo e Bicocca, rispecchia i valori di una città metropolitana che cresce e allo stesso tempo dà valore al processo di rigenerazione urbana in atto di un’area considerata periferica, integrandolo con contenuti innovativi. 6.500 metri quadri, suddivisi in tre building indipendenti e interconnessi tra loro dove trovano spazio uffici arredati, coworking, sale meeting, spazi eventi, lounge e library e un café. Un nuovo lifestyle del lavoro rappresentato anche da due spazi insoliti: la Oxygen Room - una stanza verde dalle pareti vegetali dove entrare per allontanare lo stress, ossigenarsi e lavorare senza cellulare e computer, e il Loft Office - l’ufficio come a casa, uno spazio di design personalizzato, che mantiene una dimensione intima ma condivisa.

Copernico Isola For S32 - All’estremo opposto della città Copernico Isola for S32, nel cuore del distretto finanziario meneghino e con un concept sviluppato con il Gruppo Banca Sella, rispecchia ed esalta i valori di una città metropolitana a forte vocazione internazionale con una connotazione focalizzata sull’innovazione finanziaria e non solo. Il building di S32 si sviluppa su 13 piani in cui trova casa un ecosistema verticale dedicato alle tecnologie per i servizi finanziari, con l’obiettivo di generare nuove opportunità di crescita e collaborazione. Non solo uffici dedicati, sale meeting e coworking, ma anche library, rooftop garden e café bistrot: ambienti pensati per favorire il business matching, il fluire delle idee e accrescere il proprio network, in un contesto sempre più internazionale.

Copernico Barberini - ClubHouse Barberini, partendo dal modello di Clubhouse Brera, potenzia il concetto del business club dove lavorare dinamicamente e coltivare il proprio network relazionale attraverso esperienze, spazi e servizi personalizzati che supportano lo sviluppo di nuove idee e opportunità. Nel cuore della capitale, a pochi passi da Piazza Barberini e Via Vittorio Veneto, unisce in sé la parte più esclusiva di Membership Club, unico a Roma e riservato agli imprenditori; gli uffici, che rispondono alle esigenze di flessibilità e scalabilità per adattarsi all’andamento del mercato e del business; e suite di prestigio con palestra, lounge e spazi ad uso foresteria per sentirsi a casa anche quando si è lontani dalla propria zona di comfort. Il business si contamina con il leisure, vita privata e lavoro si incontrano all’interno di un progetto che vuole sviluppare un nuovo stile di vita.

Decameron Clubhouse Odessa - Il Decameron ClubHouse Odessa rappresenta il primo passo dello sviluppo internazionale di Copernico, con la volontà di esportare i valori del Made in Italy all’estero come accoglienza, stile, lifestyle e non da ultimo il design. Infatti la struttura rispecchia in tutto e per tutto lo stile italiano nella progettazione e nella cura degli spazi, non solo nell’area ClubHouse riservata agli ambienti di lavoro, ma anche nelle 70 suites. Odessa è la città più italiana dell’Ucraina e rappresenta uno scalo verso l’Europa Orientale e Il Decameron vuole essere una quartier generale per le aziende italiane che gravitano sulla città, offrendo spazi sia per il lavoro che per il tempo libero e il relax.

Info: www.coperni.co

 Versione stampabile




Torna