Giro d’Italia di HandBike: Cristian Giagnoni e Francesca Porcellato vincono a Roccaraso

25/07/2017

Cristian Giagnoni, del team Giletti, ha vinto la tappa di Roccaraso del Giro d’Italia di HandBike, percorrendo 11 giri del tracciato in 1 h, 5 minuti e 21 secondi, superando, nell’ultimo giro per una manciata di secondi, Fabrizio Bove, , categoria MH5 della Anmil Sport Italia, che ha chiuso la sua prova in 1 ora, 5 minuti e 40 secondi. La gara femminile, invece, è stata vinta da Francesca Porcellato, Campionessa del Mondo e pluri medagliata paralimpica, in 1 ora , 11 minuti e 1 secondo.

Alla gara hanno partecipato ben 73 partecipanti, di cui almeno 20-30 volti nuovi del Giro HandBike che hanno potuto partecipare all’unica tappa del Giro che si è svolta al centro-sud. La bandiera a scacchi della partenza è stata sventolata da Andrea Leoni, patron del Giro, insieme a Francesco Di Donato, sindaco di Roccaraso, e a Lorenzo Schivo, presidente dell’associazione sportiva “Pedale Sulmonese”

Per quanto riguarda la classifica generale della Maglia Rosa “Fondazione Cariplo” si mantengono stabili in vetta alle classifiche Omar Rizzato, categoria MH2, Roberto Brigo, categoria MH3, e Andrea Conti, categoria MH1, tutti corridori del Gruppo Sportivo Giambenini, che, con i loro 85 punti, sono incalzati da Cristian Giagnoni a 77 punti e da Fabrizio Bove a 55 punti. La Maglia Bianca “Teleflex”, riservata al miglior Giovane, resta sulle spalle di Matteo Duranti del Team Active, mentre la Maglia Nera “PMP” va a premiare lo sforzo e la costanza dell’atleta Giannino Piazza (Team Active) della categoria MH1 che ha portato a termine la propria gara percorrendo 10,5 km in 1 ora e 15 minuti.

Il prossimo appuntamento con il Giro d’Italia di HandBike è previsto per il 3 di settembre a Busto Arsizio.

Info: www. girohandbike.it